Google+

Disorganizzazione e inefficienza vanno a braccetto sulla Roma Nord #ramadan #atac #disservizi #sicurezza

2

06/07/2016 di Bonfa.it

In quest’ultimo mese la nostra linea ferroviaria è stata particolarmente affollata. Si chiude infatti oggi la festa islamica del Ramadan (il mese di digiuno diurno per chi è di fede islamica) e si va a pregare in Moschea. Quest’ultima infatti è raggiungibile comodamente utilizzando la Roma-Civita Castellana-Viterbo.

Si parla tanto di sicurezza in questi giorni, anche dopo i tragici recenti fatti di cronaca, ma come testimoniano i video che sotto riportiamo, sembra che a ATAC non interessi affatto questo importante aspetto di vita pubblica, sulla nostra linea.

Nessun addetto che vigila e controlla il flusso ininterrotto di pendolari e utenti in genere che transitano in banchina e sui binari. Il pericolo è sempre dietro l’angolo alla stazione di Flaminio e non bastano le tante parole spese sul rispetto della sicurezza, ci vogliono i fatti.

In un paese normale, quando si sa che il numero di utenti che utilizzano un certo servizio pubblico di trasporto è in aumento, si provvede per tempo potenziando le corse e garantendo sicurezza e supporto: da noi questo non accade MAI!

In un video si vede addirittura un treno che arriva carico in stazione mentre ancora transitano utenti in banchina, appena scesi dall’altro treno!

Per ora i fatti sono testimoniati da questi video ,che vi invitiamo a visionare e a diffondere.

Una vergogna sotto gli occhi di tutti.

image1

Ci chiediamo perchè dobbiamo essere trattati così, come le bestie o anche peggio.Forse ce lo meritiamo perchè subiamo passivamente invece di andare a protestare FORMALMENTE presso gli addetti di stazione, fare reclamo e/o chiamare le forze dell’ordine?

#INSICUREZZA

 

2 thoughts on “Disorganizzazione e inefficienza vanno a braccetto sulla Roma Nord #ramadan #atac #disservizi #sicurezza

  1. […] Ormai praticamente ci siamo gemellati. Come le squadra di calcio. Quelle che dopo anni e anni che vedono i propri tifosi scannarsi sugli spalti, ad un certo punto decidono di fare la pace. Così i tifosi si uniscono, e vanno in coppia a menare qualcun altro. Ci siamo gemellati, si diceva. Noi del Post e il Comitato pendolari ferrovia Roma nord. Ecco, loro sì che avrebbero tutto il diritto di prendere un grosso randello e girarlo in fronte a qualcuno. Ma non lo fanno. Perché sono educati. Loro protestano e basta. E noi gli concediamo volentieri spazio. Innanzitutto perciò ricordiamo che domani scade il gran concorso (promosso dal Comitato, ovvio) #stazionebrutta. Ne abbiamo già scritto un paio di volte. Perciò se non ne avete letto la colpa è la vostra e stavolta non ci torniamo più sopra (tié). Al massimo spulciate il pezzo in correlato. Secondo poi, e veniamo alle cose serie, il nuovo problema dei ragazzi è un altro. Che si è risolto da solo, per via dello spirito pacifico che in codesta gente prevale. Ma che poteva finire male, malissimo. E che, tanto per essere chiari, si ripresenterà tra un anno. Giorno più giorno meno. Partenza. “In quest’ultimo mese la nostra linea ferroviaria è stata particolarmente affollata – spiegano – Si è appena chiusa infatti la festa islamica del Ramadan, il mese di digiuno diurno nel quale si va a pregare in moschea. Quest’ultima, per scendere nel dettaglio, è raggiungibile comodamente utilizzando la Roma-Civita Castellana-Viterbo”. Perfetto. In sostanza, oltre ai soliti 4mila problemi quotidiani, è arrivato anche il sovraffollamento. Oh, e siamo a luglio. Quaranta gradi all’ombra e lucertole col ventaglio e la bibita ghiacciata. “Si parla tanto di sicurezza – proseguono l’analisi – anche dopo i tragici recenti fatti di cronaca. Ma come testimoniano i video che riportiamo sul nostro sito, sembra che a Atac non interessi affatto questo importante aspetto di vita pubblica, sulla nostra linea”. I video stanno sul portale preposto, si possono vedere cliccando su questo link. […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Il Comitato parla su..

Instagram

Non sono state trovate immagini Instagram.

Inserisci il tuo indirizzo email per essere notificato dei nuovi post inseriti.

Unisciti ad altri 9.024 follower

Categorie

Archivio

RSS Feed RSS del nostro Sito!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: