Google+

Parole al vento e intanto la vergogna della RomaNord continua #cda #marino #disservizi #romacivitaviterbo #giubileo #comelesardine

5

04/09/2015 di Bonfa.it

Qualche mese fa il sindaco disse che il CDA di ATAC doveva essere azzerato perchè “bla bla bla ..” (Link all’articolo), ricordate?

Nel frattempo il CDA è rimasto lo stesso (con costi di gestione esorbitanti) e i problemi per il Trasporto Pubblico Locale romano si fanno sempre più gravi, con un Giubileo alle porte!

Inoltre qualche giorno fa esce questa notizia circa la richiesta da parte di ATAC di far verificare alla magistratura circa la gestione degli esuberi in ATAC (link) dato che sia l’assessore Esposito che un gruppo politico di sinistra chiedono chiarezza.

E pensare che un anno fa si parlava della stessa storia. Cosa è poi accaduto qualcuno lo saprà mai? Sono solo “favolette” per tener buona la stampa e l’opinione pubblica. STOP.

Fatto sta che noi pendolari non siamo minimamente interessati a politica, gossip e favole: noi mastichiamo la dura realtà del pendolarismo e stiamo sempre peggio con il servizio (corse ridotto all’osso e pure in ritardo, disservizi, senza aria condizionata, senza bagni, pressati all’inverosimile dentro quei carri bestiame), mentre questi “signori” discutono degli esuberi e di fantomatici premi produzione (anche se quest’ultima notizia è stata prontamente smentita da Atac).

Questo è accaduto poco fa alla stazione flaminio (4 settembre 2015). Gente ammassata in banchina, senza sicurezza, mentre sopprimevano le corse e i display erano impazziti. I pendolari non sapevano cosa fare, attoniti mentre guardavano le poche info mostrate.

Benvenuto pendolare, benvenuto pellegrino! (vergogna roma!)

Ma volete affrontare e risolvere SERIAMENTE i veri problemi del TPL romano o volete ancora giocare? I pendolari si sono stancati di questi rimpalli di responsabilità tra REGIONE, Comune di Roma e ATAC: adesso BASTA!

Proprio ieri avevamo scritto un articolo con video incluso, abbastanza emblematico. Da rivedere assolutamente.

Sempre ieri al parcheggio di scambio di La Celsa i ladri hanno campo libero in un parcheggio più che incustodito.

Smart senza ruote

ATAC non può più garantire il trasporto e la sicurezza dei pendolari della Roma Nord, si sappia. Avvisate Sua Santità che più di qualche pellegrino soffrirà insieme a noi, da novembre.

Siamo come in una scatola di sardine, tutti ammassati.

sardine pendolari

#comelesardine

#vergognAtac #indecenza

Annunci

5 thoughts on “Parole al vento e intanto la vergogna della RomaNord continua #cda #marino #disservizi #romacivitaviterbo #giubileo #comelesardine

  1. Sandro zappi ha detto:

    Condivido. Condivido cento, mille volte volte. Sono appena rientrato da un giro di due settimane in Portogallo, tutto fatto solo con i mezzi pubblici locali, da Lisbona a Sintra, poi Cascais – Coimbra – Porto – Braga, sempre e solo con treni, metro e bus pubblici. Stiamo parlando di un Paese tra i più colpiti in Europa dalla recessione, come è noto, che ha attraversato una crisi economica pesantissima, dicono più pesante della nostra, certo più povero del nostro, e che ancora non ne è uscito del tutto. Eppure, un paese così dispone di un sistema di trasporti pubblici di livello neppure paragonabile al nostro: treni e bus sempre puntuali, puliti, comodi, moderni, display chiari e aggiornati ovunque, stazioni pulite e funzionali sempre e. aggiungo. personale che, molto più facilmente che da noi, è in grado di parlare in inglese o in francese. Non sto parlando della Germania, della Francia o dell’Inghilterra, ma del Portogallo.

    • Sandro Zappi ha detto:

      Condivido. Condivido cento, mille volte volte. Sono appena rientrato da un giro di due settimane in Portogallo, tutto fatto solo con i mezzi pubblici locali, da Lisbona a Sintra, poi Cascais – Coimbra – Porto – Braga, sempre e solo con treni, metro e bus pubblici. Stiamo parlando di un Paese tra i più colpiti in Europa dalla recessione, come è noto, che ha attraversato una crisi economica pesantissima, dicono più pesante della nostra, certo più povero del nostro, e che ancora non ne è uscito del tutto. Eppure, un paese così dispone di un sistema di trasporti pubblici di livello neppure paragonabile al nostro: treni e bus sempre puntuali, puliti, comodi, moderni, display chiari e aggiornati ovunque, stazioni pulite e funzionali sempre e. aggiungo. personale che, molto più facilmente che da noi, è in grado di parlare in inglese o in francese. Non sto parlando della Germania, della Francia o dell’Inghilterra, ma del Portogallo.

  2. Emanuele ha detto:

    Vi segnalo questo articolo che racconta cosa è successo ieri a Soriano

    http://www.tusciaweb.eu/2015/09/abbandonati-sulle-vie-dellesilio-santa-rosa/

  3. franco ha detto:

    Con il nuovo orario in vigore da domani comincia la distruzione del tratto extraurbano della ferrovia. Vedremo come andrà a finire

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Instagram

Dubbi e perplessità sul (mini) raddoppio della Roma nord li trovate su www.pendolariromanord.com Una rotonda (di firme) per la vita. Grazie ai pendolari della Roma nord e ai tantissimi che hanno firmato per sostenere il progetto, anche nel ricordo di chi non c'è più.  #unarotondaperlavita #sacrofano Fugace pizza dei soci del comitato pendolari ferrovia Roma nord con annessa raccolta firme per la rotonda di Sacrofano #unarotondaperlavita E adesso aspettiamo i tempi della Corte Europea. #ricorso #dirittiumani #pendolarismo Stazione Montebello. Fermo lavori da due anni. #vergogna Il nostro ricorso alla corte europea è partito. #pendolari #romanord

Inserisci il tuo indirizzo email per essere notificato dei nuovi post inseriti.

Segui assieme ad altri 9.887 follower

Categorie

Archivio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: