Google+

La collettività chiama, Regione Lazio non risponde. #FlaminioNonDeveChiudere

4

04/02/2015 di Bonfa.it

Da circa un mese attendiamo risposta da parte di Regione Lazio e ATAC relativamente all’incontro da noi richiesto per discutere del progetto della nuova stazione di Flaminio e della conseguente chiusura dell’attuale stazione dei treni, forse per sempre.

Il problema, lo ribadiamo, è che se non si ascolta la collettività (possono bastare 100 mila utenti al giorno?) il progetto, per quanto innovativo (anche se “pensato” nel 1994 e progettato su carta nel 2006…) FALLIRAMISERAMENTE.

Avremo una nuova stazione interrata dove transiteranno treni urbani e extraurbani, collegata con la fermata FLAMINIO della METRO A, ma (quando e) a che prezzo?

Un anno di disagi, senza alcuna certezza sul servizio erogato (e pagato!)

Bene, vogliamo le risposte, e le vogliamo subito.

#FlaminioNonDeveChiudere

Annunci

4 thoughts on “La collettività chiama, Regione Lazio non risponde. #FlaminioNonDeveChiudere

  1. Andrea ha detto:

    secondo me, se i signori dell’ATAC venissero informati che in mancanza di notizie certe e di un servizio che assicuri degli standard di qualità accettabili (si fa per dire) l’utenza smetterebbe in massa di pagare biglietti e abbonamenti, forse una mossa se la darebbero.

  2. carlo ha detto:

    bellissimo post; secco, conciso, chiaro, esauriente…..e incazzato quanto basta

  3. BonFa ha detto:

    Non (tutto) dipende da Atac: loro sono meri esecutori di progetti altrui. La Regione Lazio fa la gara e la gestione del fornitore la assegna a ATAC. I soldi arrivano col contagocce e i risultati sono che dal 2007 poco è stato fatto per questo progetto…ma intanto non si tiene conto del disagio dell’utenza e nemmeno pensano a piani alternativi di mobilità PUBBLICA sostenibile. E’ impensabile che tutti prendano mezzi propri per andare a intasare flaminia, cassia e tiberina (che già soffrono in condizioni normali), quando la stazione di piazzale Flaminio chiuderà per lavori a tempo indefinito! Pensiamoci e attiviamoci per tempo.

  4. […] a 3: Comitato, Regione Lazio e Atac per metterci tutti di fronte e parlarne in maniera costruttiva. Nonostante i vari formali solleciti, da parte dell’ente regionale nessuna […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

rr-pendolari

Inserisci il tuo indirizzo email per essere notificato dei nuovi post inseriti.

Segui assieme ad altri 9.652 follower

Categorie

Archivio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: