Google+

La politica demenziale sulla linea Roma Nord #disservizi #extraurbano #smantellamento

2

18/02/2016 di Bonfa.it

Il completo e dettagliato articolo di Gianfranco Lelmi, ripreso e pubblicato oggi su molte testate web, che bene descrive lo stato della nostra linea e di come si è arrivati allo sfacelo attuale da Catalano in su, ci fa capire che ormai siamo quasi a un punto di non ritorno.

Abbiamo più volte segnalato come Comitato, che da quando è stato istituito il nuovo orario di servizio (settembre e poi ottobre 2015) ci sia stato un lento, inesorabile e progressivo depotenziamento della tratta in questione.
Possibile che solo noi utenti e qualche altra associazione come ad esempio Legambiente, veda delle grosse potenzialità (molte delle quali inespresse) per questo bellissimo tratto di ferrovia? Ci sono delle vere e proprie opere di ingegneria, che si fondono con un paesaggio bellissimo e per certi versi unico.
ATAC e REGIONE LAZIO non colgono queste opportunità, sembra. Ci piacerebbe tanto essere contraddetti con i fatti e non con le solite promesse (elettorali, in questo periodo), ma purtroppo la realtà incombe pesantemente e ne vedremo i devastanti effetti dopo la fine del Giubileo e comunque sicuramente dal 2017.
Attiviamoci tutti ADESSO, finchè c’è speranza, a cominciare dai SINDACI dei comuni interessati: MORLUPO, SACROFANO, CASTELNUOVO, RIGNANO, RIANO, CIVITA CASTELLANA, VITERBO e tutti gli altri che non menzioniamo ma che hanno il diritto-dovere di intervenire in massa a difesa di questo fondamentale mezzo di trasporto!
Abbiamo chiesto di convocare una Conferenza dei Sindaci dell’area Cassia, Flaminia e Tiberina: a parole tutti d’accordo, ma nei fatti nessuno per ora prende l’iniziativa per stabilire data e ora.
Si parla tanto di mobilità sostenibile, di ecologia, poi mettiamo gli autobus al posto del treno! Questa cosa è vergognosa e va combattuta, insieme alla colossale evasione tariffaria e alla mancanza di controlli  da piazzale flaminio a viterbo.
Speriamo che il nostro grido e quello di Gianfranco non cadano nel vuoto, altrimenti ci ritroveremo con seri problemi la cui gestione esula dal nostro contesto: provate a pensare a andare al lavoro, a scuola o comunque a raggiungere Roma la mattina, e poi ritornare a casa la sera (o viceversa) senza avere il treno sicuro. Pensate a quanto saranno trafficate (molto più di adesso) le principali vie di accesso (Flaminia, Cassia e Tiberina) e a quanto smog dovremo respirare.
Se avete come noi questa paura,allora è giunto il momento di lottare seriamente e non solo a parole. Noi come comitato continueremo con l’opera di segnalazione e di denuncia ma voi scrivete al vostro sindaco, al vostro comune o alla vostra circoscrizione, FATEVI SENTIRE !!
Grazie

 

2 thoughts on “La politica demenziale sulla linea Roma Nord #disservizi #extraurbano #smantellamento

  1. […] a caso,infatti,come documentato dal Comitato Pendolari Roma Nord in questo articolo,nell’ultimo periodo,giusto per dirne una,il numero di svii nella tratta extraurbana sta […]

Rispondi a Da Roma a Viterbo con un bus da città.Perchè manca una firma della Regione. | Trasporti Pubblici Romani Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Il Comitato parla su..

Instagram

Non sono state trovate immagini Instagram.

Inserisci il tuo indirizzo email per essere notificato dei nuovi post inseriti.

Unisciti ad altri 9.025 follower

Categorie

Archivio

RSS Feed RSS del nostro Sito!

  • La goccia scava la roccia… #interrogazione #disservizi #soppressioni #commissione
    Finalmente i media si stanno accorgendo degli innumerevoli disagi patiti dagli utenti della ferrovia roma civita castellana viterbo in tutti questi mesi e soprattutto nell’ultimo periodo. Siamo esposti mediaticamente tanto che oggi siamo andati in onda in ben due servizi televisivi su emittente nazionale pubblica e siamo di continuo contattati da redazioni e […]
  • Richiesta Commissione Capitolina Trasparenza per un gestore ormai senza controllo!
    Ieri, con comunicazione congiunta tra questo comitato pendolari e l’Associazione Trasportiamo, abbiamo richiesto tra le tante cose la convocazione di una Commissione Trasparenza con Regione Lazio, Atac, Comune di Roma e naturalmente i richiedenti. Lo scopo è quello di conoscere: Le responsabilità, motivazioni e mancanze che hanno determinato la reazione dei […]
  • Istanza legale del Comitato Pendolari per i gravi fatti accaduti in questi giorni sulla ferrovia Romanord
    Comunicato stampa del 14 ottobre 2020 In data odierna l’Avv. Mario Sabatino su mandato del Comitato dei pendolari della ferrovia Roma Nord ha richiesto ad  ATAC S.p.A. Azienda per la mobilità, alla Regione Lazio, a Roma Capitale, alla Città Metropolitana di Roma Capitale ed alla Prefettura di Roma, quali sono gli interventi concreti ed immediati … … Continua […]
  • Lunedì nero per la ferrovia RomaNord #soppressioni #capienzamassima #covid19 #qualesicurezza
    Oggi 28 settembre 2020 si certifica il fallimento delle politiche anticovid19 pensate da Governo, Regione Lazio e di ATAC per i mezzi pubblici a Roma. Stamattina è bastata la soppressione di 4 treni urbani per creare il panico a bordo dei convogli, complici pure le mancate segnalazioni in tempo reale su moltissimi display nelle principali … … Continua a legg […]
  • Trasporti pubblici del Lazio alla ripresa delle scuole AMMASSA, AMMASSA. E’ TUTTA ‘NA RAZZA!
    Scriviamo questo poichè stasera si riunirà la Conferenza Unificata, Stato, regioni e autonomie locali, che dovrà esprimere il parere obbligatorio sulla revisione delle ” Linee guida per l’informazione agli utenti e le modalità organizzative per il contenimento della diffusione del COVID19 in materia di trasporto pubblico” che sono le “istruzioni” vincolanti […]
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: