Google+

[Aggiornamento] ESPOSTO alle procure per i continui furti sulla nostra linea #danneggiamenti #lassismo #presidio

5

26/07/2016 di Bonfa.it

Continuiamo a ricevere le segnalazioni di tanti pendolari arrabbiati che magari al rientro a casa, dopo una dura giornata di lavoro e dopo aver viaggiato su treni senza aria condizionata o bagni, va a riprendere l’auto al parcheggio e la trova danneggiata, forzata e derubata. NON SI PUO’ più andare avanti così (nonostante le segnalazioni pregresse…) e quindi DOBBIAMO denunciare e segnalare fino a quando le condizioni minime di sicurezza nei parcheggi di scambio saranno ripristinate. Vediamo se qualcuno, magari mosso a pietà, si muove a nostra tutela.

Sotto ecco il testo della email inviata via PEC alle istituzioni.

——————————————-

Spett.li

PROCURA DELLA REPUBBLICA DI ROMA,
PROCURA DELLA REPUBBLICA DI TIVOLI
PROCURA DELLA REPUBBLICA DI VITERBO
 

e p.c.

ATAC SPA 
REGIONE LAZIO – ASSESSORE AI TRASPORTI
COMUNE DI ROMA – ASSESSORE ALLA MOBILITA’ 
COMUNE DI ROMA – PRESIDENZA MUNICIPIO XV 

come Comitato Pendolari della Ferrovia “Roma – Civita Castellana – Viterbo” continuiamo a segnalare e a denunciare furti e danneggiamenti alle auto dei pendolari in regolare sosta nei parcheggi di scambio, nell’immobilismo degli enti preposti. Alcuni parcheggi, in particolare quelli di Montebello, Labaro e La Celsa sono più presi di mira di altri.
 
Quei parcheggi sono diventati nel tempo ricettacoli di sbandati, rifiuti e alcuni di essi sono spesso al buio, rendendo il recupero della propria auto un pericolo, soprattutto d’inverno.
Tali nostre affermazioni sono documentate da rilievi fotografici e da denunce che continuamente i pendolari che rappresentiamo ci fanno avere in formato elettronico.
Siamo a disposizione per la fornitura di tutto il materiale necessario.

Speriamo che queste nostre segnalazioni siano propedeutiche all’istituzione di maggiori controlli perchè siamo al limite dello scontro sociale su questa tratta ferroviaria, che già soffre di grossi disagi per quanto riguarda la gestione di treni e stazioni, in particolar modo per la garanzia di orari certi, sicurezza e presidio, come documentato sul nostro sito www.pendolariromanord.com. Viaggiamo su treni vecchi, spesso senza aria condizionata e senza servizi igienici. 

Restiamo in attesa di avere notizie su quanto sopra richiesto e anche in caso di archiviazione del seguente esposto-denuncia.  

Cordialmente

Comitato Pendolari Ferrovia Roma Nord


A voi i commenti…

AGGIORNAMENTO del 29 luglio : Risposta protocollata dell’Assessore ai Trasporti del Comune di Roma, Meleo (PDF). Qualcosa si muove?  LINK

Risposta_Meleo_furti

5 thoughts on “[Aggiornamento] ESPOSTO alle procure per i continui furti sulla nostra linea #danneggiamenti #lassismo #presidio

  1. Pasquino ha detto:

    Fate bene a protestare. Bravi.
    Peccato che ormai i cittadini, malgrado le proteste di disperazione, non hanno più tutele.
    Siamo europei quando dobbiamo pagare o sottometterci a qualche legge o regolamento comunitario. Siamo italiani (che ormai equivale a 4 mondo, perché nel 3 mondo si sta leggermente meglio), quando chiediamo servizi essenziali quali la sanità, i trasporti, la scuola, la pensione.
    Possiamo protestare certo, ma a breve, sono convinto, che ci “convinceranno” a non rompere più con certe pretese.
    W l’Italia, W l’Europa, W l’essere umano.

  2. […] dall’assessore Meleo in merito al nostro esposto del 25 luglio scorso, di cui abbiamo scritto nel nostro articolo (e che abbiamo aggiornato per […]

  3. […] spesso le auto in sosta vengono danneggiate, come riportato nel nostro precedente articolo (e nell’album fotografico degli orrori, incluso) e il lassismo delle istituzioni e degli enti […]

  4. […] spesso le auto in sosta vengono danneggiate, come riportato nel nostro precedente articolo (e nell’album fotografico degli orrori, incluso) e il lassismo delle istituzioni e degli enti […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Il Comitato parla su..

Instagram

Non sono state trovate immagini Instagram.

Inserisci il tuo indirizzo email per essere notificato dei nuovi post inseriti.

Unisciti ad altri 9.025 follower

Categorie

Archivio

RSS Feed RSS del nostro Sito!

  • La goccia scava la roccia… #interrogazione #disservizi #soppressioni #commissione
    Finalmente i media si stanno accorgendo degli innumerevoli disagi patiti dagli utenti della ferrovia roma civita castellana viterbo in tutti questi mesi e soprattutto nell’ultimo periodo. Siamo esposti mediaticamente tanto che oggi siamo andati in onda in ben due servizi televisivi su emittente nazionale pubblica e siamo di continuo contattati da redazioni e […]
  • Richiesta Commissione Capitolina Trasparenza per un gestore ormai senza controllo!
    Ieri, con comunicazione congiunta tra questo comitato pendolari e l’Associazione Trasportiamo, abbiamo richiesto tra le tante cose la convocazione di una Commissione Trasparenza con Regione Lazio, Atac, Comune di Roma e naturalmente i richiedenti. Lo scopo è quello di conoscere: Le responsabilità, motivazioni e mancanze che hanno determinato la reazione dei […]
  • Istanza legale del Comitato Pendolari per i gravi fatti accaduti in questi giorni sulla ferrovia Romanord
    Comunicato stampa del 14 ottobre 2020 In data odierna l’Avv. Mario Sabatino su mandato del Comitato dei pendolari della ferrovia Roma Nord ha richiesto ad  ATAC S.p.A. Azienda per la mobilità, alla Regione Lazio, a Roma Capitale, alla Città Metropolitana di Roma Capitale ed alla Prefettura di Roma, quali sono gli interventi concreti ed immediati … … Continua […]
  • Lunedì nero per la ferrovia RomaNord #soppressioni #capienzamassima #covid19 #qualesicurezza
    Oggi 28 settembre 2020 si certifica il fallimento delle politiche anticovid19 pensate da Governo, Regione Lazio e di ATAC per i mezzi pubblici a Roma. Stamattina è bastata la soppressione di 4 treni urbani per creare il panico a bordo dei convogli, complici pure le mancate segnalazioni in tempo reale su moltissimi display nelle principali … … Continua a legg […]
  • Trasporti pubblici del Lazio alla ripresa delle scuole AMMASSA, AMMASSA. E’ TUTTA ‘NA RAZZA!
    Scriviamo questo poichè stasera si riunirà la Conferenza Unificata, Stato, regioni e autonomie locali, che dovrà esprimere il parere obbligatorio sulla revisione delle ” Linee guida per l’informazione agli utenti e le modalità organizzative per il contenimento della diffusione del COVID19 in materia di trasporto pubblico” che sono le “istruzioni” vincolanti […]
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: