Google+

Inaugurata oggi la nuova “GOMMOVIA ROMANORD”. Grazie Regione Lazio, grazie Atac. #NuovoOrario #VecchiErrori

4

13/09/2019 di Bonfa.it

Pensavamo che non si potesse far di peggio rispetto a quanto tirato fuori da ATAC il 4 settembre in Regione Lazio, davanti a tutti i sindaci dei comuni a nord di Roma, fino a Viterbo e invece hanno combinato un guaio enorme che pregiudica la fruizione del servizio. Viterbo è praticamente isolata e sembra di raccontare un bollettino di guerra, ma purtroppo non dipende da noi.

Proprio ieri avevamo umilmente chiesto all’assessore regionale ai trasporti di rendersi utile per migliorare il servizio dei pendolari della nostra linea dando una sistemata all’orario di servizio per la tratta extraurbana, e invece è stato appena pubblicato sul sito atac l’orario definitivo ufficiale che entrerà in vigore lunedi 16 settembre.

Che possiamo dire? Viterbo praticamente isolata dalle ore 18.21, disattese tutte le indicazioni fornite dai sindaci, non presa in considerazione la proposta di nuovo orario inviata da questo comitato e dall’associazione TrasportiAmo a Regione Lazio e ATAC. Proprio ieri l’assessore nel suo comunicato faceva proprio riferimento all’ascolto delle proposte pervenute da parte di comitati e associazioni…e infatti l’abbiamo visto quanto ascolto ci ha dato.

Riepilogando, ci saranno meno corse totali rispetto allo scorso orario invernale, più autobus sostitutivi, pezzi e bocconi di treno che partono da catalano, da montebello, da sant’oreste e da rignano. Buchi giganteschi d’orario a discapito di studenti e lavoratori. Un orario infame.

confronto 13.9.2019

Confronto definitivo aggiornato al 13.9.2019

Con ben 18 treni in meno e 12 autobus (Atac) in più al giorno lo vogliamo chiamare ancora servizio ferroviario oppure Atac ha inaugurato la NUOVA “GOMMOVIA ROMA-CIVITACASTELLANA” detta anche GOMMOVIA ROMANORD?

Hanno stravolto anche l’unico servizio extraurbano che funzionava, quello festivo: infatti sono diminuiti i treni che partono da Viterbo (prima facevano TUTTI percorso netto Viterbo-Roma Flaminio) e hanno inserito i bus sostitutivi, rispettando la percentuale ferro/gomma: ogni 3 treni c’è un autobus sostitutivo: SCANDALOSO.

Ma col contratto di servizio come la mettiamo? I 90 milioni di euro/annui ATAC li prende lo stesso oppure ne decurtano un terzo visto che girano autobus al posto dei treni? La Regione controllerà? Noi vigileremo e segnaleremo già da domani alla Procura della Repubblica presso la Corte dei Conti, perchè noi il biglietto o l’abbonamento lo facciamo per prendere il treno, non l’autobus Roma-Civita Castellana!

Non abbiamo nulla da aggiungere visto che siamo gli unici che cerchiamo di difendere questa ferrovia, mentre quasi tutti i sindaci sembra si siano già arresi e magari sperano/puntano a un servizio su gomma di tipo locale per collegare i paesi vicini, rinunciando a treno, dimenticando completamente che senza ferrovia il territorio lentamente MUORE.

Per darvi qualche ulteriore spunto di riflessione confrontate il precedente orario invernale con quello appena uscito, poi fate le vostre valutazioni.

 

Poi mettiamo sotto il primo orario di ATAC, quando prese in gestione la nostra ferrovia, nel 2010. Per dirne una, erano presenti in orario ben 10 treni diretti giornalieri tra ROMA e VITERBO (andata e ritorno). C’è da intristirsi molto, pensando che in appena 9 anni siamo arrivati praticamente ad avere una gommovia al posto della ferrovia!

Orario Extraurbano 2010 (PDF)

NON MOLLIAMO e facciamoci sentire a partire da domani sabato 14 settembre all’assemblea pubblica sulla nostra ferrovia presso il Comune di Castelnuovo di Porto alle ore 10.30!

 

 

Annunci

4 thoughts on “Inaugurata oggi la nuova “GOMMOVIA ROMANORD”. Grazie Regione Lazio, grazie Atac. #NuovoOrario #VecchiErrori

  1. franco ha detto:

    Il fatto he si possa classificare come “gommovia” la struttura mi sembra il male minore. La dura realtà è una drastica riduzione dell’offerta soprattutto nella tratta extraurbana e paradossalmente anche su quella urbana. Se confrontiamo l’offerta di trasporto cumulata (treni e bus) nella fascia orario 5.30 / 8.30 con quella degli anni 70/80 ci si accorge di una forte riduzione a fronte di un esponenziale aumento della domanda potenziale. La frequenza dell’extraurbano cadenza si 25 minuti in questa fascia oraria è stata completamente stravolta riportandola (nella migliore delle ipotesi) a 40 minuti come negli anni 70 (gestione Roma nord), quando però c’era un servizio automobilistico molto frequente ed estremamente puntuale.
    Il servizio festivo è ridotto a un simulacro con note anche comiche. Le già scarse risorse messe in campo vengono addirittura sovrapposte dopo e prima di buchi orari vergognosi. La mattina della domenica il “burino” deve stare al paesello, anche se i motivi dei suoi spostamenti fossero legati ad esigenze lavorative (da una parte vogliamo tutto aperto la domenica dall’altra chi così deve lavorare si arrangi).
    ci sono inoltre errori di programnmazione che potrebbero essere facilmente risolti senza oneri aggiuntivi. Nel nuovo orario la cadenza dell’urbano è formalmente di 10 minuti con un raddoppio a 20 in corrispondenza delle sporadiche partenze dell’extraurbano, per il quale a questo punto potrebbe essere ripristinata la fermata di Prima porta (peraltro la più utilizzata in questa tratta considerato l’attestamento in questa stazione di 6 linee urbane di quartiere)

  2. Emanuele ha detto:

    Giusto per rivangare i bei tempi ecco gli orari tratta Roma-Civita-Viterbo del 2006. Se non ricordo male già erano stati tagliati dei treni ma rispetto a oggi era un altro mondo

    Civita-Viterbo
    6,33
    7,00
    7.19 (lun-ven)
    8.30
    14.18 (Fer. scolastico)

    Roma-Viterbo
    14.54
    15.49
    17.41
    18.58
    20.29

    Vignanello-Viterbo
    6.43
    10.35
    12.40
    18.42

    Viterbo-Roma
    5.00
    6.00
    11.20
    13.45
    16.30
    19,20

    Viterbo-Civita
    8.52 (lun-ven)
    13.00 (Fer. scolastico)
    14.20
    20.25

    Viterbo-Vignanello
    5.35
    9.50
    12.00
    18.02

    In totale arrivavano e partivano da Viterbo, dal lunedì al venerdì 13 treni (14 con le scuole aperte)

  3. Domenica ha detto:

    Ma avete mai pensato di organizzare una dura manifestazione bloccando la ferrovia e in caso anche la Flaminia? Forse con le maniere forti si riuscirà (forse) ad attirare l’attenzione di qualcuno. Poi mi chiedo, ma i nullafacenti ATAC che stanno al Flaminio, pure quelli sono diminuiti? A me pare proprio di no!

  4. […] Link: https://pendolariromanord.com/2019/09/13/inaugurata-oggi-la-nuova-gommovia-roma-civita-grazie-region… […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Il Comitato parla su..

Inserisci il tuo indirizzo email per essere notificato dei nuovi post inseriti.

Segui assieme ad altri 8.905 follower

Categorie

Archivio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: