Google+

Accesso agli atti negato, ma… #FlaminioNonDeveChiudere #lavori2015 #ComuneRoma

7

26/11/2014 di Bonfa.it

Abbiamo avuto conferma ufficiale (tramite raccomandata) che l’ufficio legale di ATAC ci ha negato l’accesso ai documenti per il progetto della nuova stazione dei treni a piazzale flaminio, che porterà alla chiusura per alcuni mesi, come avevamo scritto nel nostro precedente post. Noi volevamo solo vedere cosa c’era scritto sopra e cercare di trovare una soluzione, senza stravolgere i piani, insieme a ATAC.

Dalle nostre prime verifiche “legali” sembra che l’accesso non ci poteva essere rifiutato in quanto si tratta di documenti pubblici. Potremmo riscrivere e iniziare una diatriba legale tra noi e ATAC ma, siccome siamo come la goccia che scava la roccia, abbiamo richiesto nel frattempo a ATAC di convocare subito un tavolo tecnico con noi e alla presenza  dei responsabili del progetto in questione.

Subito dopo l’incontro con ATAC andremo al Comune di Roma per “allinearli”, perchè pare che l’assessore competente non sia stato informato a dovere di questa chiusura della stazione.

ATAC e Comune di Roma devono capire che l’utenza, già stanca per i tanti disservizi che deve subire su questa linea ferroviaria, non sopporterà un disservizio così IMMANE come la chiusura per mesi della stazione di flaminio per fare i lavori di interconnessione con la nuova stazione che stanno realizzando sotto terra. Parliamo della stazione già tristemente famosa per il palo caduto a luglio sulla metro A.

Appena avremo notizie non esiteremo a informarvi!

Annunci

7 thoughts on “Accesso agli atti negato, ma… #FlaminioNonDeveChiudere #lavori2015 #ComuneRoma

  1. Andrea De Petris ha detto:

    Grazie per il costante impegno. Pensavo se non sarebbe opportuna una raccolta firme a sostegno della mozione da presentare nell’incontro con ATAC, e/o un presidio esterno alla sede dell’incontro, per far capire a chi di dovere che dietro di voi che una collettività attenta e appunto ormai esasperata per un servizio che dovrebbe essere strategico ed invece è solo disastroso, e che rischia addirittura di peggiorare.
    Se c’è da darsi da fare fateci sapere e chi può e vuole si attiverà.

  2. franco ha detto:

    oltre la raccolta di firme sarebbe opportuno un ricorso alla commissione per il diritto di accesso, specificando l’interesse immediato e diretto all’accesso agli atti.
    Peraltro gli atti relativi a qualsiasi progetto di opera pubblica devono essere pubblicati presso il Provveditorato OO. PP. per le evntuali osservazioni.
    Dovremmo inoltre cercare appoggi per ottenere una vera e propria conferenza di servizi.

  3. […] Mercoledì 17 ci siamo incontrati con ATAC per discutere del progetto della nuova stazione Flaminio e della chiusura temporanea della stazione Flaminio attuale, per permettere i necessari lavori, come ricordato nei nostri precedenti articoli. […]

  4. savio ha detto:

    Grazie per tutto quello che fate, continuate incessantemente.
    Domanda: ma i lavori del raddoppio Montebello/Riano/ Morlupo quando iniziano?

  5. BonFa ha detto:

    I lavori del raddoppio Montebello-Riano forse iniziano nel 2017, ma anche ATAC non è sicura della data. Qua siamo ancora alla scelta sull’anno…

  6. […] solo a parole durante uno degli ultimi incontri avuti, mentre l’ufficio legale di ATAC ci ha negato l’accesso con motivazioni molto […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

rr-pendolari

Inserisci il tuo indirizzo email per essere notificato dei nuovi post inseriti.

Segui assieme ad altri 9.652 follower

Categorie

Archivio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: